Promozione SAM su RAI Play

Il Sistema Rete Museale, presieduto da Paolino Uccello e coordinato da Cetty Bruno si fa promotore della S.A.M. (Scuola di antichi mestieri) nel servizio su RAI Play, canale RAI Italia, venerdì 12 giugno nel programma “Italia con Voi”, ore 17.00; un ampio contenitore quotidiano sulle eccellenze del Made in Italy e dell’italianità con ospiti dello spettacolo e delle istituzioni in collaborazione con la Farnesina e la Società Dante Alighieri.

La scuola finanziata dall’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana al Comune di Canicattini Bagni e concessa in gestione alla Rete Museale, con le sue sedi presso i Musei etnoantropologici di Canicattini, Floridia e Sortino è destinata soprattutto ai giovani ai quali vuole trasferire il ricco e prezioso patrimonio culturale, storico e popolare degli Iblei.

In un’ottica di sviluppo sostenibile, come dice la coordinatrice Cetty Bruno, i mestieri scomparsi possono risultare per le giovani generazioni nuove opportunità occupazionali. Il Presidente Paolino Uccello, riferendosi agli antichi mestieri di tessitore, fitopreparatore, tintore, scalpellino, puparo, apicoltore o sarto, ribadisce la loro importanza di saperi antichi ormai in mano ad uno sparuto numero di sapienti artigiani destinato ad assottigliarsi e a scomparire se non vengono tramandati in “mani giovani”.

Il vicepresidente del Museo TEMPO Tanino Golino, nel suo intervento sottolinea inoltre la ricchezza del nostro territorio testimoniata dalle bellezze architettoniche delle nostre città iblee e dalla presenza di musei che vogliono recuperare le antiche manualità e salvare nel contempo identità e ambiente.