32° ed. Palio San Michele Canicattini Bagni

Sagre Musica Folklore Tradizione

Eventi di settembre

Giunto alla sua 32ª edizione, il Palio di San Michele unisce intere generazioni all’insegna della cultura e della tradizione popolare siciliana. Il culmine della manifestazione si ha la sera della sfilata e del “Museo sotto le stelle” dove la rievocazione di usi e costumi dei primi del novecento siciliano, immergono il visitatore in uno scenario unico e suggestivo. “A Cursa re scecchi” rappresenta la competizione madre ambita da tutti gli otto quartieri. Si svolge nel corso principale del paese in un percorso di circa 250 m e nell’edizione del 2016 ha trionfato il quartiere Vadduni con l’asina Lucia, che quest’anno ha partecipato al Palio Internazionale del Casale della “Corsa con gli asini” piazzandosi quinta su 12 regioni. I tradizionali giochi che si svolgono al campo sportivo vedono sfidarsi gli otto quartieri in competizioni in cui forza e agilità sono il segreto per aggiudicarsi la vittoria del Palio di San Michele. Nella precedente edizione la squadra che ha trionfato è stata quella del quartiere vigna.

1 settembre 18:00- Museo TEMPO:

Via XX Settembre 132 Canicattini bagni: saluto Delegazione ospite, sorteggio girone dei giochi, intervento Autorità Civili, Comitato dei Quartieri e del Prof. Tanino Golino “Dalle case porta e finestre ai grattacieli di New York”.

Il museo TEMPO conserva la memoria attraverso la raccolta di materiale di epoche diverse e promuove la cultura autoctona in tutte le sue peculiarità. In particolare la tradizione etnologica legata agli usi e ai costumi ed ai mestieri della tradizione che hanno caratterizzato la comunità canicattinese creando delle eccellenze nella lavorazione della pietra, in particolare per quanto riguarda le figure degli scalpellini e dei murassiccari.

Canicattini, paese fortemente artigianale fino agli anni ‘70 del ‘900, ha visto un lento affievolirsi di questa attività a partire dagli anni ‘20, a causa delle numerose migrazioni, ed in seguito agli anni negli anni ‘60 con l’industrializzazione forzata e la meccanicizzazione dei processi produttivi. A tale proposito il tema che verrà approfondito sarà quello riguardante il fenomeno migratorio che ha avuto ripercussioni nella società e nella vita economica del comune di Canicattini Bagni.

Il museo rimarrà aperto l’intere serate 1 e 2 settembre, e una sua delegazione rappresenterà il mestiere dell’aromatiere che con la somministrazione degli olioliti, acetoliti e picate, a base di piante o di animali, riusciva a guarire pazienti dai mali più disparati.

1 settembre 21:00 – Piazza XX settembre:
spettacolo musicale del gruppo calabrese etno-folkloristico
I TARANTULI

2 settembre 20:00-Piazza XX settembre:
apertura al pubblico del tradizionale “Museo sotto le stelle”
rievocazione di antichi mestieri e usanze locali.
All’interno del museo SAGRA DEI CAVATI E DELLA CARNE D’ASINA a cura del ristorante La Divina.

Musiche popolari ed etniche siciliane con il gruppo

PERCIAZUCCA

e spettacoli itineranti a cura del trio:

TRIULU MALANOVA E CUNTINTIZZA

 

3 settembre ore 16:30-Via Vittorio Emanuele:

Partenza sfilata degli otto quartieri storici che percorreranno le vie canicattinesi accompagnati da musiche popolari e carretti siciliani adornati per l’occasione.

La sfilata rievoca l’arrivo dei contadini tipico degli anni di fine ottocento e degli inizi del novecento che tornavano dalle campagne per onorare le feste religiose locali.

18:00 tradizionale “torneo a coppie con asini”

Esibizione musicale a cura del corpo bandistico “Città di Canicattini Bagni”.

3 settembre ore 20:30-via XX settembre:

Apertura al pubblico tradizionale “Museo sotto le stelle”
rievocazione di antichi mestieri e usanze locali.
All’interno del museo SAGRA DEI CAVATI E DELLA CARNE D’ASINA a cura del ristorante La Divina.

Musiche popolari ed etniche siciliane con il gruppo NUNNE LAPA NE’ MUSCA
e spettacoli itineranti a cura di Stefano Linares e Michele Gallo.

15 settembre 20:00-Piazza XX settembre:

Mini Palio San Michele

16 settembre 19:00-Chiesa madre

Santa messa benedizione degli stendardi degli otto quartieri da parte del parroco.

20:00-campo sportivo:

giochi del Palio con la tradizionale tiro alla fune, corsa dei sacchi, staffetta.

24:00-Piazza XX settembre:

Notte in piazza festeggiando il quartiere vincente con spettacolo musicale dei gruppi:

I CUMPARI  CANTI E CUNTI

Durante il “Museo sotto le stelle” sono presenti mercatini di prodotti artigianali, allestiti dall’associazione Creatosa di Canicattini bagni.

L’intera manifestazione sarà accompagnata da una serie di attività collaterali organizzate dall’associazione ADITUS IN RUPE la quale si occupa dello studio della valorizzazione dell’altopiano ibleo.

Il torneo a coppie con asini e la sfilata saranno trasmessi in diretta Web dell’emittente televisiva TELESTAR sul sito www.telestarsr.it

Palio San Michele realizzato dal maestro Tanino Golino nel settembre del 1984. Opera in pasta di legno. Rappresenta, secondo la volontà di Don Rosario Petruzzelli, l’Arcangelo Michele che regge e difende la chiesa canicattinesi.